Home  
  
  
    Le proprietà dell'olio di argan
Cerca

Pettinature
Bellezza dei capelli
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Olio di argan: tutto ciò che c’è da sapere

L’olio di argan – o di argane – possiede molte virtù cosmetiche. Utilizzato da secoli dalle donne berbere, l’olio di argan è noto per le sue grandi proprietà nutritive. Da dove viene? Quali sono i benefici dell’olio di argan sulla pelle, sui capelli, sulle unghie? Come utilizzarlo in maniera corretta? Michel de Sarrieu, membro del comitato scientifico di Fleurance Nature, ci svela tutto su questo elisir di bellezza.

Le proprietà dell'olio di argan
© Getty Images

Vero e proprio regalo della natura, l’olio di argan si estrae dai frutti dell’argania, una pianta che cresce principalmente nel sud-ovest del Marocco. Simile a una noce, il frutto dell’argania contiene nel suo nocciolo delle piccole mandorle. È spremendo a freddo questi semi che si ottiene l’olio di argan cosmetico.

Come fa notare Michel de Sarrieu, occorrono circa 6-7 arganie per produrre 1 litro di olio di argan, sapendo che un albero rappresenta in media da 6 a 8 chili di noce. È per questo motivo che l’olio di argan è considerato prezioso e che viene spesso definito olio «miracoloso». Tuttavia, le qualità che gli si attribuiscono non sono tutte fondate. Proprietà idratanti, curative, lenitive… Quali sono i reali benefici dell’olio di argan? Michel de Sarrieu ci aiuta a distinguere il vero dal falso.

L’olio di argan è un formidabile anti-età: vero!

Grazie al suo forte tenore in acidi grassi (omega 6 e 9) e in vitamina E, l’olio di argan abbonda di proprietà idratanti, scientificamente riconosciute. Molto nutritivo, aiuta a combattere i segni dell’invecchiamento cutaneo attivando la rigenerazione cellulare e restaurando il film idrolipidico della pelle. Ideale per migliorare l’elasticità e la tonicità della pelle, l’olio di argan aiuta inoltre a lottare contro le aggressioni di agenti esterni come vento e sole. Si utilizza quotidianamente, puro o mescolato a una crema, preferibilmente la sera per via della sua texture molto grassa.

L’olio di argan aiuta a lottare contro le malattie della pelle: vero e falso!

Sebbene i risultati siano diversi da persona a persona, sono stati riscontrati effetti reali su malattie della pelle come eczema, acne,varicella o screpolature. Per Michel de Sarrieu ciò si spiega attraverso l’elevato tasso di omega 6, un acido grasso che contribuisce a calmare i bruciori e ad alleviare le irritazioni della pelle. Tutti benefici che lo rendono anche la cura ideale per le pelli molto secche o per leggere scottature.

L’olio di argan dà sollievo a reumatismi e dolori articolari: falso!

Secondo Michel de Sarrieu, l’olio di argan non allevierebbe i reumatismi e i dolori articolari come l’artrosi. Al contrario dell’omega 3 (che l’olio di argan contiene solo in minima parte), gli omega 6 e 9 non possiedono virtù antinfiammatorie.

Leggi l'articolo: Gli Omega 3: antinfiammatori universali

L’olio di argan è ottimo per la cura dei capelli: vero!

L’olio di argan è benefico per la pelle quanto per i capelli. Applicato come maschera, lo si lascia in posa per tutta la notte per avere capelli splendenti al mattino. Perfetto per i capelli sciupati, l’olio di argan nutre i capelli in profondità e li rende molto più morbidi. Inoltre, l’olio di argan può essere usato per nutrire e rinforzare leunghie spezzate, deboli, che si sfaldano. Per proteggerle dalle aggressioni quotidiane, bisogna immergerle regolarmente in un bagno di olio di argan.

Tutti gli oli di argan sono uguali: falso!

Innanzitutto non bisogna confondere l’olio di argan alimentare con l’olio di argan cosmetico. Contrariamente a quest’ultimo, l’olio di argan per uso alimentare deriva da mandorle torrefatte. L’odore e il colore, quindi, è diverso. Un olio di argan cosmetico di qualità sarà giallo, molto chiaro, e sprigionerà un odore leggero. Michel de Sarrieu raccommanda di diffidare dagli oli «acchiappa-turisti» e dagli oli di argan venduti nei souk, spesso mescolati con olio di girasole. Meglio quindi verificarne sempre la composizione.

 

di Amandine Garcia

Ringraziamenti: Michel de Sarrieu, membro del comitato scientifico di Fleurance Nature.

Commenta
25/07/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te