Home  
  
  
    Pettinature e capelli radi
Cerca

Pettinature
Caduta dei capelli
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come pettinarsi quando si perdono i capelli

In Italia, 11 milioni di persone soffrono di caduta dei capelli. Per questi uomini e donne, andare dal parrucchiere, tagliare i capelli corti quando perdono già i capelli, può sembrare un'idea strampalata. Ma a ben pensarci, poi non così tanto. Infatti, un cambio di taglio dei capelli può dare nuovo slancio alla chioma, attenuando anche le zone più diradate. Ti proponiamo alcuni trucchi per sentirti meglio… nei tuoi capelli.

Pettinature e capelli radi
© Getty Images

Non è certo facile vedere sfumare via ciò che molti considerano come un'arma di seduzione: i capelli. Perdere i capelli e accettare il cambiamento che questo comporta alla nostra fisionomia è talvolta un momento doloroso da superare. Anche se siamo molto attaccati al nostro taglio di capelli, una capatina dal parrucchiere aiuta qualche volta a nascondere la caduta ormai iniziata.

Un taglio corto

Qualunque sia il tipo di pettinatura che scegli, devi sapere che i tagli corti sono quelli maggiormente in grado di attenuare le zone sguarnite. Se avevi l'abitudine di portare i capelli lunghi, procedi per gradi e rivolgiti a un parrucchiere visagista, che ti proporrà una pettinatura che si adatta perfettamente alla forma del tuo viso.
Perché scegliere un taglio corto? Perché i capelli corti sono più facili da gestire. E siccome non formano doppie punte, appaiono immediatamente più sani.

Gioca con il volume

Se il cuoio capelluto inizia a scoprirsi, puoi sempre giocare la carta del volume. Una capigliatura folta maschera più facilmente le zone diradate rispetto ai capelli molto fini. Sappi anche che i tagli sopra le spalle contribuiscono a conferire un effetto volumizzante. Piccoli trucchi per dare un effetto "massa": asciuga i capelli a testa in giù e fatti dei ricci da sola, di cui garantirai la tenuta con spuma o spray per capelli.

Un piccolo gesto per un grande effetto

Se il volume non basta a nascondere la caduta dei capelli, puoi cercare di cambiare il lato dove porti la riga. È un gesto semplice, ma che permette di camuffare le zone prive di capelli, conferendo volume, senza dover ricorrere a una sforbiciata.

Copia le star

E poi una buona notizia: i capelli lunghi e spessi non vanno più di moda. Guarda quante sono le celebrità che giocano la carte dei tagli cortissimi e dei tagli da maschio (Keira Knightley nei panni di Domino Harvey, Noémie Lenoir, Cécile de France).
Tutti sono concordi nell'affermare che si tratta di tagli riusciti, che questi cambiamenti di pettinatura conferiscono loro un look differente, più moderno, e che rimangono sempre e comunque sexy.

Per quanto riguarda le star maschili, la testa rasata a zero non è rara: André Agassi, Wentworth Miller, il bell'evaso da Prison Break, Bruce Willis, Harry Roselmack, tutti questi bei ragazzi hanno fatto cadere i capelli. Anche in questo caso, non si può certo dire che il fatto di essersi rasati la testa abbia fatto perdere loro il sex-appeal, al contrario…

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te