Home  
  
  
    Quale acconciatura in base al viso?
Cerca

Pettinature
Pettinature
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Quale acconciatura scegliere in base al viso?

Sei stanca di andare dal parrucchiere con l’angoscia di uscirne scontenta perché il risultato non ti si addice? Buone notizie! Con alcuni semplici trucchi puoi trovare la pettinatura giusta per te in base alla forma del tuo viso.

Quale acconciatura in base al viso?
© Getty Images

Ogni viso possiede una sua morfologia specifica a cui corrisponde un’ampia gamma di acconciature destinate a valorizzarlo. Attenuando alcune spigolature o riequilibrando i volumi, questi tagli consentono di armonizzare il viso e dargli un aspetto ben proporzionato, creando così un look di successo!

Approfondimento su tutto ciò che c’è da sapere per trovare l’acconciatura perfetta per il tuo viso ed evitare di fare errori!

Hai il viso rotondo?

Il tuo viso disegna un tondo e tende ad allargarsi all’altezza degli zigomi, con belle guanciotte che regalano un’aria paffuta. Un viso rotondo è caratterizzato da una distanza più o meno uguale tra il mento e la parte alta della fronte e tra un lato e l’altro delle guance.

QUALE PETTINATURA SCEGLIERE PER UN VISO ROTONDO?

Si cercherà di allungare al massimo il viso per attenuare la rotondità. I tagli che regalano ampiezza sopra la testa, oppure i tagli asimmetrici o in diagonale, sono buone scelte. L’ideale sarebbe portare i capelli lunghi, o a mezza lunghezza, preferibilmente scalati o ricci, sempre in modo da dare un’illusione di lunghezza. Anche un caschetto lungo, che arrivi giusto sotto la mascella, è una buona soluzione. Si può scegliere anche un taglio corto, a condizione che sia provvisto di una buona dose di volume.

DA EVITARE!

Dimentica le pettinature bombate, i tagli a scodella (caschetti molto corti), i caschetti corti alla mascella, i capelli che ricadono piatti lungo il viso, le frange folte e orizzontali, ma anche la riga in mezzo, tutte soluzioni che non valorizzano per niente un viso rotondo.

Hai il viso ovale?

In genere il viso ovale viene considerato il viso ideale perché è perfettamente equilibrato: la larghezza del viso rappresenta circa la metà della sua lunghezza. Leggermente largo all’altezza degli zigomi, è caratterizzato da una fronte né troppo grande, né troppo piccola e da una mascella snella e discreta.

QUALE PETTINATURA SCEGLIERE PER UN VISO OVALE?

Al viso ovale sta bene qualunque tipo di taglio. Dai capelli lunghi ai corti, passando per lo scalato, al caschetto strutturato… come più ti piace, secondo i tuoi gusti e i tuoi desideri!

DA EVITARE!

È preferibile evitare i tagli molto corti, troppo mascolini, che spezzerebbero la dolcezza del viso.

Hai il viso quadrato?

Il viso quadrato è caratterizzato da una fronte e da una linea della mascella larghe e pronunciate. L’arcata sopraccigliare, gli zigomi e l’osso mascellare sono più o meno della stessa larghezza e formano una linea orizzontale ben definita che dà l’impressione di un quadrato.

QUALE PETTINATURA SCEGLIERE PER UN VISO QUADRATO?

I visi quadrati esigono una certa lunghezza di capelli (almeno fin sotto il mento, ma un po’ più lunghi sarebbe anche meglio), preferibilmente senza volume sui lati, in modo da addolcire la struttura quadrata del viso. Gonfiare la parte superiore della testa aggiunge un po’ di altezza e minimizza un viso quadrato. Tieni presente che anche scegliere una pettinatura dolce e morbida, un po’ aggressiva, che nasconda una parte del viso, può essere una buona soluzione. Puoi portare la frangia, per esempio, oppure optare per una riga laterale o asimmetrica. Creare leggere onde all’acconciatura, inoltre, addolcisce il viso e attenua l’effetto troppo quadrato.

DA EVITARE!

Dimentica i tagli a caschetto e le linee orizzontali. La coda di cavallo e i capelli troppo corti sono anch’essi da evitare perché accentuano i lineamenti e risultano piuttosto “mascolini”. A meno che non si ricerchi proprio un look androgino.

Hai il viso triangolare con la punta verso l’alto?

Questo tipo di viso è caratterizzato da una linea della mascella larga e da una fronte più stretta.

QUALE PETTINATURA SCEGLIERE PER UN VISO TRIANGOLARE CON LA PUNTA VERSO L’ALTO?

Per attenuare la larghezza della mascella, bisogna giocare sul volume che tende verso il basso. Un caschetto ampio è una buona soluzione perché affina la parte bassa del viso. La stessa cosa accade per i tagli lunghi e ondulati o scalati. Si cercherà inoltre di portare volume sulla testa per allargare la parte alta del viso e riequilibrare la minutezza della fronte.

DA EVITARE!

Con una fronte piccola, meglio evitare la frangia. Sono sconsigliati anche i tagli troppo corti perché mettono in evidenza l’ampiezza della parte bassa del viso.

Hai il viso triangolare con la punta verso il basso?

Il viso è strutturato e sofisticato, con una fronte piuttosto larga, un mento sottile e zigomi sporgenti.

QUALE PETTINATURA SCEGLIERE PER UN VISO TRIANGOLARE CON LA PUNTA VERSO IL BASSO?

Si cercherà di riequilibrare il viso minimizzando la fronte e illuminando la parte bassa del viso. A questo scopo è possibile ornare la fronte con una frangia o con qualche ciocca morbida. Su questo tipo di viso stanno altrettanto bene i caschetti ampi e i tagli lunghi e ondulati. Sarà inoltre opportuno dare la preferenza a un taglio scalato e strutturato che incornicerà dolcemente il viso.

DA EVITARE!  

I capelli raccolti accentuerebbero il contrasto tra la larghezza della parte alta e la sottigliezza della parte bassa del viso.

Sandra Rosinsky

Commenta
26/12/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te