Home  
  
  
    Mani morbide
Cura delle mani
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come avere mani morbide?

Non tutti hanno la fortuna di avere mani morbide come il velluto e per dei buoni motivi: le mani sono costantemente esposte ad aggressioni esterne come lavaggi ripetuti, detergenti per la pulizia della casa, sole, freddo e così via. E, come se non bastasse, la pelle delle mani è anche molto povera di ghiandole sebacee (responsabili della secrezione del sebo), da cui l'importanza di idratarla e coccolarla con regolarità. La Dr.ssa Isabelle Rousseaux, dermatologa, fornisce alcuni consigli per avere mani morbide e preservarle dall'inverno.

Mani morbide
© Getty Images

Si crede erroneamente che sia sufficiente cospargersi le mani di crema per renderle meno ruvide. In realtà, si tratta solo della prima fase di alcuni gesti di bellezza abituali più completi che Doctissimo ti descrive in 5 punti.

Idratare le mani utilizzando una crema specifica

Idratare le mani è la fase più importante. Preferibilmente la sera, prima di coricarsi, spalmare le manine di crema, da scegliere in base alla secchezza della pelle e ai gusti personali (nutriente, bio, profumata e così via). Cercare di far penetrare bene la crema per idratare in profondità il film idrolipidico che ricopre e forma lo strato superficiale della pelle delle mani. Per quanto riguarda le mani molto rovinate, la Dr.ssa Isabelle Rousseaux consiglia di applicare abbondantemente la crema in strati spessi e indossare abitualmente dei guanti di cotone durante la notte per favorire un'azione idratante ottimale… e ritrovare mani setose già di prima mattina.

Dedicare del tempo a massaggiare le mani

Dall'estetista o a casa. La tecnica corretta: mettere una noce di crema nell'incavo delle mani, massaggiarle sfregando delicatamente i palmi l'uno contro l'altro, poi il dorso delle mani, particolarmente esposto alle aggressioni esterne. Terminare stendendo la crema fino all'estremità delle dita, senza dimenticare il contorno di ogni unghia per eliminare la pelle morta a livello della cuticola.

Lavarsi le mani con acqua tiepida

Il gesto corretto da adottare quando ci si lava le mani consiste nell'inumidirle prima di usare il sapone in quantità moderata. Sciacquare con abbondante acqua e asciugare con cura. Attenzione a non usare acqua troppo calda né gel idroalcolico, perché tendono a rovinare e seccare la pelle.

Eseguire uno scrub delle mani

Una volta alla settimana, eseguire uno scrub con granelli, fini la cui azione esfoliante consente di eliminare le cellule morte. La Dr.ssa Isabelle Rousseaux spiega che lo scrub consente di far penetrare correttamente le sostanze attive durante l'applicazione della crema idratante. Lo scrub permette anche di migliorare e stimolare la circolazione del sangue.

Acquistare un paio di guanti invernali

In inverno, scegliere guanti di lana per proteggere le mani dal freddo e dal rischio di secchezza. Lavare regolarmente i guardi in modo che restino puliti e siano i più igienici possibile per la pelle.

Ringraziamenti a biopha Nature

Amandine Garcia

Commenta
23/01/2015
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te