Home  
  
  
    Il ritorno delle sopracciglia folte
Depilazione del viso
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le nuove tendenze per le sopracciglia

Notata in numerose sfilate, la tendenza delle sopracciglia spesse sta riprendendo piede. Intarsiate di gioielli, come durante la sfilata Chanel autunno-inverno 2012, oppure naturali e strutturate come sulle passerelle di Dior, le sopracciglia ora si portano folte e ben disegnate. Subito copiata dalle star (Anne Hathaway, Victoria Becham, Katy Perry, Natalie Portman, Megan Fox, le sorelle Olsen…), la moda delle sopracciglia folte è stata rapidamente rilanciata. Chi può seguire dunque questa tendenza e come ottenere uno sguardo degno di Natalia Vodianova? Marci Marrek, fondatrice di M2Beauté, e Miky, truccatrice di Lancôme, ci regalano qualche consiglio.

Il ritorno delle sopracciglia folte
© Getty Images

Secondo Marci Marrek, esperta di sopracciglia e fondatrice della marca M2Beauté, nel 2013 le sopracciglia si porteranno folte e naturali. Derek Lam, Gucci, Stella McCartney, Antonio Bernard, Balenciaga… In questa stagione sono state effettivamente tante le case di moda ad aver fatto sfilare modelle con sopracciglia folte. Sulle passerelle e sui tappeti rossi, tuttavia, le sopracciglia spesse non sono certo una novità...

Il ritorno delle sopracciglia alla Brooke Shields

Per Miky, make-up artist presso Lancôme, una tendenza conduce ad un’altra. Ancora di moda fino a qualche anno fa, le sopracciglia sottili sono state a lungo sinonimo di seduzione e di femminilità per coloro che le depilavano a oltranza. Tratto distintivo delle celebrità degli anni ‘30 (Marlène Dietrich), ‘50 (Edith Piaf) et ‘60 (Twiggy), le sopracciglia molto depilate sono tornate di moda negli anni ’90 per poi scomparire del tutto nel 2009 (le sopracciglia “bleach” delle sfilate Givenchy, Stella McCartney…). Oggi, le sopracciglia sottili e curvate sembrano aver lasciato decisamente il posto alle sopracciglia larghe e indisciplinate, molto in voga negli anni ‘80.

Già nel 1978, Brooke Shields lanciava la tendenza nel film Pretty baby in cui interpretava il ruolo di una baby-prostituta dalle folte sopracciglia. Se da allora la forma delle sopracciglia dell’attrice è considerata mitica, le sopracciglia cespugliose sono rimaste associate a caratteri forti e ammaliatori. In questa stagione dallo stile “boyish”, le sopracciglia si portano sì abbondanti, ma decisamente più disciplinate di trenta anni fa… ma si tratta della solita moda passeggera?

Sopracciglia folte: a chi stanno bene?

Anche se le sopracciglia folte sono particolarmente adatte ai visi giovani, delicati e femminili (che spezzano e addolciscono il lato aggressivo delle sopracciglia folte), possono andare bene comunque su tutti i volti. Marci Marrek, tuttavia, raccomanda di adattare la lunghezza a quella dell’arcata sopracciliare. Elemento importante dell’equilibrio del viso, le sopracciglia folte devono sposare la forma del viso in modo da assicurare un effetto pulito e naturale. Marci Marrek sconsiglia però alle donne con la fronte stretta e con un’attaccatura dei capelli piuttosto bassa di seguire questa moda. Invece può essere un buon trucco per camuffare una fronte alta. Infine, la nostra esperta mette in guardia le donne con le palpebre piccole: se scegliessero una forma di sopracciglia troppo larga, il loro sguardo potrebbe apparire addormentato.

Come seguire questa tendenza?

Se hai le sopracciglia troppo depilate, armati di pazienza! Per poter delineare la forma delle sopracciglia e poi ampliarla a piacere, infatti, la prima cosa da fare è lasciarle ricrescere tranquillamente. Nessun miracolo, anche se alcuni sieri aiutano ad accelerarne la ricrescita. Marci Marrek e Miky sono d’accordo nel sostenere che non bisogna toccare il pelo (soprattutto la radice) durante il periodo di ricrescita, per non correre il rischio di far formare buchi e non poter in seguito modellare le sopracciglia.

Anche le sopracciglia folte vanno depilate!

Sebbene sia preferibile affidare la depilazione delle sopracciglia ad un’esperta, alcuni piccoli gesti consentono tuttavia di curare la foltezza delle sopracciglia.

Marci Marrek esorta a disegnare linee nette sui bordi esteriori delle sopracciglia in modo da accentuare l’effetto della larghezza. Anche se le sopracciglia folte sono naturali, infatti, queste donano carattere e intensità allo sguardo solo se la forma è precisa e curata.

Il make-up giusto!

Se le sopracciglia ricrescono a fatica, o se l’effetto post-epilazione non è quello che ci si aspettava, il trucco può rappresentare un’ottima alternativa. Pennelli, spazzolini, ombretti, cera, mascara… sono molti gli strumenti che consentono di giocare con la forma delle sopracciglia.

Marci Marrek consiglia di iniziare spazzolando leggermente e facendo attenzione a rispettare la forma naturale delle sopracciglia, pettinandole nel senso del pelo. Per un effetto naturale e leggermente irregolare, Miky propone invece di spazzolarle in verticale e poi spazzolare di nuovo, verso l’alto, i peli dell’angolo esterno.

Per nascondere i buchi e dare più spessore (soprattutto alle sopracciglia più sottili), è consigliabile usare una matita. In caso di buchi troppo evidenti, cere e creme correttrici rappresentano spesso buone soluzioni.

Per quanto riguarda il colore, dai la preferenza alle matite dello stesso colore dei tuoi capelli. Miky raccomanda soprattutto l’utilizzo di colori freddi. Le bionde dovranno puntare sul grigio (scartando il verde), mentre le brune dovranno evitare colori troppo sull’arancio (per evitare in particolare l’effetto henné). Una buona idea è quella di fissare le sopracciglia con un mascara trasparente.

L’astuzia da professionista? Per un effetto più femminile, puoi dare lucentezza alle sopracciglia ricoprendo con una polvere opaca l’arcata e la coda delle sopracciglia. Infine, per le seguaci delle sopracciglia molto pronunciate (come nelle sfilate Chanel), un pennarello eyeliner aiuterà a disegnare forme più folte. Come dice Miky, “che siano folte o superfolte, l’importante è esserne pienamente convinte”!

Amandine Garcia

Ringraziamenti: Marci Marrek, Fondatrice di M2Beauté, Miky, Make-up Artist Lancôme

Commenta
23/12/2012
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te