Home  
  
  
    Depilazione intima maschile
La depilazione intima
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Depilazione intima maschile: una nuova tendenza?

Proprio come le donne, sempre più uomini dichiarano guerra ai peli. Ora, anche loro si depilano le parti intime. Per l'uomo, la depilazione del pube non rappresenta più un tabù.

Depilazione intima maschile
© Getty Images

I peli e la depilazione non sono più un argomento che riguarda esclusivamente le donne. Secondo i dati emersi da un sondaggio Ipsos condotto in Francia per conto di Nair, la tendenza è quella di "uomini con pochi peli o addirittura glabri". Il risultato? I signori scelgono la depilazione, a prescindere che si tratti del pube, del torso o della schiena.

Depilazione maschile: i peli non fanno più tendenza

Mentre in alcune civiltà e culture viene praticata da sempre (i nobili nell'antichità mostravano corpi completamente glabri; i musulmani si depilano completamente), nella nostra cultura la depilazione maschile è un'acquisizione più recente. Negli anni '60, Sean Connery faceva furore mostrando un torso interamente coperto di peli in James Bond, caratteristica che oggi non verrebbe più propriamente associata a un criterio di seduzione…

Secondo un sondaggio condotto in Francia da Ipsos*, il 45% delle donne considera "ripugnante" una pelosità eccessiva. Trionfa quindi l'immagine del metrosessuale, un uomo alla David Beckham, per intenderci, che sfoggia un corpo senza peli e muscoloso, in qualche modo somigliante agli dei greci che tanto sanno accendere le fantasie.

Depilazione intima: le diverse influenze all'origine del fenomeno

Secondo Nathalie Dessaux, psicologa e sessuologa, sono svariate le cause da cui trae origine il nuovo fenomeno del "senza peli", prima fra tutte, la cultura del porno.

L'INFLUENZA DEL PORNO

"Ci troviamo in un'area in cui la sessualità è marcata dalla cultura della pornografia. Infatti, mentre nei film a luci rosse degli anni '70, gli uomini erano pelosi, dagli anni '90 la tendenza predilige gli attori depilati", puntualizza la specialista. Si tratta di un'evoluzione sul grande schermo che condiziona e influenza la vita di uomini e donne. Tuttavia, a giudizio della sessuologa, questa non è la sola spiegazione.

 

LA DIMENSIONE DEL PENE

Questa nuova pratica maschile sarebbe infatti riconducibile anche alla prestazione sessuale, di cui i signori sono continuamente alla ricerca: "La dimensione del pene continua a rappresentare una fonte di ansia per gli uomini che, depilandosi, mettono completamente a nudo il pube. La depilazione dei genitali, infatti, dà l'impressione di avere un pene più grande".

 

UN NUOVO CODICE DI SEDUZIONE?

L'aspetto estetico è un fattore preponderante, ma non deve trarre in inganno. Se alcuni uomini considerano il pube depilato come un mezzo attraverso cui ricercare l'eterna giovinezza, per Nathalie Dessaux in realtà le cose stanno diversamente. "Anche se è vero che un pube depilato assomiglia ai genitali di un bambino, non è comunque corretto parlare di ricerca della giovinezza. In ogni caso, la depilazione non toglie nulla alla virilità. E quando si chiede agli uomini perché si depilano, i motivi che adducono sono assai diversi. Se l'aspetto estetico e la prestazione sono le motivazioni principali, anche la morbidezza della pelle e la sensualità occupano un posto rilevante. Ormai per gli uomini essere "senza peli" rientra nei codici di seduzione. Una pelle depilata, infatti, non solo è più morbida per gli uomini ma anche per la partner e le sensazioni che si prova sono più interessanti quando gli uomini si depilano".

 

I "VANTAGGI" DELLA DEPILAZIONE INTIMA

• Aspetto estetico, metodo di seduzione

• Più morbidezza, maggiore sensualità

• Impressione di avere un membro più grande

• Vantaggio igienico

 

GLI "SVANTAGGI" DELLA DEPILAZIONE INTIMA

• Dolore in caso di depilazione con ceretta

• Rischi di infezioni e persino di Malattie sessualmente trasmissibili (MST) in caso di micro-tagli causati dalla rasatura

• Prurito, peli incarniti e più duri alla ricrescita (in caso di rasatura)

• Aspetto preadolescenziale

Depilazione maschile: cosa vogliono le donne

Anche le donne potrebbero rappresentare un fattore di influenza per gli uomini. "Oggi si associano di più i peli alla bestialità, per cui la morbidezza è più seducente", spiega la professionista. Peraltro, secondo lo stesso sondaggio, il 53% delle donne pensa che potrebbe chiedere al partner di depilarsi se lo considerasse troppo peloso; questa percentuale aumenta tra le più giovani. L'uguaglianza dei sessi passerebbe quindi anche attraverso un'uguaglianza in materia di depilazione intima?

Si adducono spesso anche motivazioni di ordine igienico, dal momento che i peli sono considerati la causa dei cattivi odori, affatto trascurabili nella sfera sessuale. Nathalie Dessaux rammenta che i peli esistono per un motivo specifico e che anch'essi entrano in gioco nei nostri rapporti sessuali. "I peli sono recettori di ferormoni. Gli odori vengono trattenuti dai peli e svolgono un ruolo preciso nell'attrazione fisiologica". Per questo non bisognerebbe privarsene del tutto.

di Jessica Xavier

Fonti:

Intervista a Nathalie Dessaux, psicologa e sessuologa, membro della SFMS (Societé Francophone de Medecine Sexuelle)

Commenta
17/11/2014
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te