Home  
  
  
    Sposa: 8 trucchi per una scollatura perfetta
Sposa in forma
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Sposa: 8 trucchi per una scollatura perfetta

Nessuno, ahimè, può combattere l’amata-odiata Madre Natura, a meno che si decida di ricorrere alla chirurgia estetica. Eppure potrete sfoggiare un decolte’ sodo ed invidiabile grazie a 8 stratagemmi infallibili. Importantissimi per poter indossare senza paura l’ abito da sposa dei vostri sogni. Il segreto? Iniziare a metterli in pratica il prima possibile.

Sposa: 8 trucchi per una scollatura perfetta
© Getty Images

Un decolleté perfetto dipende da molti fattori. Da un lato è merito della genetica, ma dipende molto anche dalla cura che gli dedichiamo.  Se seguirai in modo costante (non vale nessuna scusa!) questi 8 consigli, ti possiamo garantire che i risultati ci sono e si vedranno. Prendi nota!

1. Bere acqua: Lo sappiamo, è il classico consiglio di bellezza che si legge ovunque…Ma è anche il più importante. Ricordati, l’acqua è una componente molto grande del corpo umano, è necessario quindi mantenere il giusto grado di idaratazione bevendo acqua, ma anche tisane, succhi e infusioni naturali, etc. Anche quando non si ha sete.

2. Fare esercizio: Un allenamento soft ma costante da in brve tempo risultati stupefacenti se composto da esercizi mirati per i pettorali. Unica accortezza: usa un top/reggiseno adatto allo sport.

3. Scegliere il reggiseno adatto: La regola d’oro è scegliere bene la tua taglia e la forma del capo: deve essere comodo, confortevole e che si adatti in modo naturale alle forme. Banditi i modelli che comprimono con il solo scopo di alzare e riempire le forme. Sono dannosi a lungo andare.  Meglio tenere d’occhio pochi semplici consigli per la scelta dell’intimo, senza per questo rinunciare ad essere femminili.

4. Non dormire con il reggiseno: L’uso di reggiseni, soprattutto se con ferretto, durante la notte può provocare pressioni eccessive sulla massa del seno. L’ideale sarebbe dormire senza, ma nel caso il seno fosse molto ingombrante, si può provare ad utilizzare una canotta leggermente contenitiva.

5. Controllare la postura: Camminare a spalle diritte non è un toccasana solo per la schiena bensì un accorgimento fondamentale anche e soprattutto per il seno. Spalle rette e separate e mento alto sono più efficaci di qualsiasi tipo di ginnastica correttiva in palestra.

6. Occhio all’acqua calda: La pelle perde elasticità se soggetta a getti diretti di acqua calda. Molto meglio concludere ogni doccia con spugnature mirate di acqua tiepida in inverno e fredda in estate.

7. Proteggersi dal sole: La pelle della zona del seno è molto sensibile e sottile: meglio riservarle cura ed attenzione particolari attraverso una protezione più alta, e -durante le ore più calde della giornata- meglio proteggerla con un foulard o uma maglietta bianca.

8. Allarme sauna: Attenzione, la sauna aiuta a eliminare le tossine ma abusarne provoca il cedimento dei tessuti. Meglio limitarne la frequenza e preferirvi i bagni turchi, che alternano immersioni in temperature diverse.

Commenta
28/11/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te