Home  
  
  
    Il trucco ideale per una sposa acqua e sapone
Trucco e parrucco
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il trucco ideale per una sposa acqua e sapone

Spesso quando si pensa al proprio matrimonio ci si immagina in una veste completamente diversa da quella in cui ci vediamo ogni giorno. Così iniziamo a valutare trucco e parrucco. E finiamo quasi sempre per farci catturare da acconciature elaborate e make up sofisticato in colori difficilmente portabili. Con il solo vantaggio di non riconoscerci più.

Il trucco ideale per una sposa acqua e sapone
© Getty Images

Già il giorno del matrimonio avremo un nemico apparentemente innocuo ma straordinariamente letale: l’abito da sposa. Non essendo solite addobbarci a festa ogni giorno con un abito lungo e dall’ingombro solitamente abbastanza notevole, dovremo prestare particolare attenzione a muoverci, sederci, salutare. Quindi sarebbe stupendo se quello fosse davvero il solo (piacevole, per carità, se lo avete scelto significa che vi ci trovavate meravigliosamente!) pensiero della giornata.

Al di là dell’abito voi dovete potervi sentire a vostro agio per tutta la giornata, rivedervi nelle fotografie e riconoscervi, bellissime e rilassate. Ecco perché spesso la scelta migliore per il trucco del giorno del matrimonio è un qualcosa di molto naturale. Un trucco acqua e sapone, che c’è ma non si vede. O meglio, che c’è e valorizza i vostri punti forti e minimizza i difetti.

Il make up acqua e sapone prevede una base trucco perfetta, con la pelle liscia e priva di imperfezioni. Giocando soprattutto con le sfumature più chiare e con la tecnica della trasparenza, è importante che la luce si possa riflettere su tutto il viso nella maniera migliore.

Solitamente questo genere di trucco utilizza per gli occhi una palette che ha come colore di riferimento il marrone in tutte le sue varianti più chiare (l’ocra, il crema, il beige) con l’obbiettivo di creare dei giochi di chiaro-scuri per donare profondità ma senza appesantire il risultato finale. L’occhio di solito viene lasciato molto naturale, con passate leggere. A fare da protagonista è il mascara che crea un effetto di grande intensità allo sguardo.

Diverso il discorso per le labbra. Re indiscusso è il gloss. Lucido, naturale, dispone di una praticamente infinita variante di colori, garantendo sempre un risultato molto leggero ma donandovi moltissima luminosità al volto. Se scegliete un trucco acqua e sapone puntate su un color neutro o concedetevi al massimo una nota di rosa che sulle labbra sta bene praticamente a tutte, purché non si tratti di una sfumatura rosa-Barbie, adatta solo alle spose più giovani. Importante, prima di passare alla stesura del gloss, disegnare il contorno delle labbra con la matita, di modo da “contenere” il colore entro i bordi e garantendovi più durata. Ammesso anche il rosso sulle labbra, ma solo se ve la sentite di osare. Altrimenti meglio lasciar perdere e restare sui toni più neutri, lasciando gli esperimenti ad altre occasioni meno importanti del vostro matrimonio.

Commenta
28/11/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te