Home  
  
  
    I duri hanno la pelle tenera
Cerca

Cure per la pelle
Cure di bellezza per gli uomini
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I duri hanno la pelle tenera

Più spessa, eppure fragile, la pelle degli uomini è messa a dura prova. Rasatura, acqua calcare, bisogna prendersene cura. I nostri consigli per nutrirla, coccolarla e renderla più giovane in pochissimi gesti.

I duri hanno la pelle tenera
© Getty Images

Parlare dei trattamenti per il viso a un uomo è un po’ attentare alla sua virilità. Ma per evitare che la pelle tiri e limitare i grugniti basta consigliargli una buona crema da giorno. Per l'uomo che non deve chiedere, una lozione dopobarba e un balsamo di base anti irritazioni è più che sufficiente. Eppure, nel campo della bellezza, i tempi stanno cambiando, per fortuna. “Non è solo una questione di eleganza, devono prendersene cura perché si tratta di preservare la salute della pelle”, spiega Isabella Tran, responsabile dell’Istituto di bellezza Guinot, a Parigi. E senza andare a razziare le creme della loro donna, possibilmente.

La pelle dell'uomo: le cure di base

L’utilizzo quotidiano del rasoio, anche di quello elettrico, dovrebbe prevedere un vero e proprio rito cosmetico. Eppure, di solito, gli uomini fanno presto. “Un po’ di acqua calda per ammorbidire la barba prima di mettere la schiuma, ho la pelle sensibile”, precisa Filippo, 40 anni. “Acqua fredda per stringere i pori dopo la rasatura e un rasoio classico”, racconta Stefano, 33 anni. Tra il sapone che inaridisce e il dopobarba che disidrata dall’altro, alla fine l’epidermide risulterà aggredita. Quindi è meglio proteggerla.

Per coloro che si limitano allo stretto necessario, è bene preparare a dovere la pelle. In che modo? Prima di rasarsi, bisogna pulirla con dolcezza per far ammorbidire il fusto e la radice; i gel detergenti e purificanti vanno benissimo. Dopo la rasatura, occorre di nuovo coccolare l’epidermide per attenuare l’irritazione del rasoio e nutrire. Dare sollievo ed elasticità alla pelle non è ancora un riflesso automatico e si dovrebbe utilizzare un vero e proprio balsamo idratante per un maggior confort.

Nutrire e ringiovanire la pelle

Testimone delle aggressioni della vita cittadina, la pelle degli uomini è esposta anche all’inquinamento, allo stress e ai danni del tabacco. La priorità è quindi nutrire. Il gesto più adatto? Uno scudo protettivo: applicare una crema idratante è indispensabile quando si vive in città. Dopotutto, spalmare una crema in montagna o al mare per proteggersi dal sole è diventata ormai un’abitudine, allora perché non continuare anche al rientro dalle vacanze?

Nella maggior parte dei casi l’epidermide maschile è più grassa di quella delle donne: il testosterone produce più secrezioni sebacee. Risultato: poche allergie, ma più brufoletti e una netta tendenza ad avere la pelle lucida. Il consiglio dunque per i nostri Rambo casalinghi che conoscono solo acqua e sapone è quello di opacizzare. Utilizza maschere al caolino o alla salvia, specificamente pensate per gli uomini. Alla fine, avere un bel viso curato non è così difficile: nutrire, opacizzare ed esfoliare. Una volta ogni tanto, durante il bagno, fa bene affinare la grana della pelle e far uscire i pelli sottopelle. Ciò evita anche di tagliarsi col rasoio.

Tra gli altri problemi comuni riscontrati dagli uomini, ci sono le borse sotto gli occhi. La vita è dura e del resto i loro tratti tirati, a volte raddoppiati da “piccole” valigie, la dicono lunga sui loro ritmi quotidiani. Perché non affidarsi allora agli anti occhiaie nei periodi di troppo lavoro, aggiunti ad una crema antirughe?

Catherine Maillard

Commenta
30/10/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te