Home  
  
  
    Detersione della pelle dell'uomo
Cerca

Cure per la pelle
Cure di bellezza per gli uomini
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Detersione della pelle dell'uomo

Prendersi cura del viso non è una prerogativa femminile. Anche gli uomini nel corso della giornata accumulano impurità a causa dell’inquinamento, delle secrezioni del sebo e del sudore, particolarmente frequente sul loro viso.

Detersione della pelle dell'uomo
© Getty Images

Sapone, latte detergente ed esfoliante: i prodotti per la pulizia del viso sono veri e propri trattamenti formulati in base al tipo di pelle.

La pulizia della pelle è un piccolo gesto molto utile per mantenere l’epidermide sana. Ma se hai ancora qualche dubbio sulla necessità di pulire la pelle, passa del cotone umido sul viso a fine giornata e vedrai la sporcizia annerire il bianco dell'ovatta. Vedrai che cambierai idea sull’argomento.

Sapone o latte detergente?

Vecchio quanto il mondo, il sapone lascia la pelle pulita e purificata ma ha un punto debole: a volte può risultare aggressivo per l’epidermide, sottile e fragile, già sottoposta a ogni sorta di brutalità (rasoio, vento, freddo). Le sue proprietà antisettiche e detergenti non sempre rimediano agli arrossamenti e alla disidratazione che può talvolta provocare. Solo i panetti dermatologici senza sapone arricchiti in lipidi non costituiscono un rischio per il film idrolipidico della pelle. Il latte detergente, pur rispettando l’equilibrio della pelle, pulisce efficacemente a condizione di risciacquare bene il viso con un po’ d'acqua per rimuovere tutte le impurità.

Uomini e gommage

La pelle degli uomini, più spessa di quella delle donne, produce il doppio del sebo. Di conseguenza, i pori si dilatano e si riempiono di impurità. Per eliminarle e purificare la pelle, il gommage resta il metodo più efficace.

Questo e altri esfolianti contengono particelle naturali o microbiglie di politilene che, con una leggera azione abrasiva sulla pelle, eliminano le cellule morte e schiariscono l’incarnato. Questo gesto di bellezza, che favorisce il rinnovo cellulare, evita inoltre ai peli di crescere sottopelle. Contro brufoli e punti neri, ci vuole il patch perché con una pelle che produce da due a tre volte più sebo non stupisce che gli uomini siano più soggetti ai punti neri.

Tra i rimedi, i patch ottengono risultati immediati, in quanto diffondono un principio attivo che si amalgama al sebo e, una volta asciugato, è sufficiente staccarli per rimuovere tutte le impurità. I patch contro i brufoli hanno un’azione asciugante che consente di neutralizzarli in qualche ora.

Hélène Huret

Commenta
30/10/2013
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te