Home  
  
  
    E se lo stress facesse bene alla pelle?
Cerca

Cure per la pelle
Cure anti-età
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

E se lo stress facesse bene alla pelle?

Se l'invecchiamento cutaneo è un fenomeno naturale e costante, alcuni fattori come lo stress possono accelerare questo "declino" della nostra pelle. Per combatterne gli effetti, nell'universo dei cosmetici comincia a farsi strada una nuova teoria: fare dei nemici della nostra giovinezza cutanea i nostri migliori alleati!

E se lo stress facesse bene alla pelle?
© Getty Images

Lo stress, il miglior nemico della nostra eterna giovinezza? In ogni caso, è una teoria che inizia a farsi strada nel mondo della bellezza. Il professor Suresh Rattan, dell'Università di Aarhus in Danimarca, specializzato nei trattamenti anti-età, ha formulato l'ipotesi che la teoria dell'ormesi (l'esposizione a piccole dosi a tossine che stimolano i nostri meccanismi di difesa) potrebbe essere applicata nella lotta contro l'invecchiamento.

Stress e anti-età: cosa sappiamo

L'invecchiamento è un fenomeno naturale che deriva da uno squilibrio tra il processo di degradazione delle cellule e il loro rinnovamento. Con il passare del tempo, le cellule cutanee si deteriorano, funzionano meno bene e la nostra pelle mostra i primi segni dell'età. Principali responsabili sono i radicali liberi che ossidano le cellule, provocando uno stress ossidativo che fa precipitare il nostro invecchiamento cutaneo.

Il principio dell'ormesi

Il principio dell'ormesi è un fenomeno "che si conosce dagli anni '60 o '70", spiega il Professor Rattan, "ma che da circa dodici anni viene studiato nell'ambito dei trattamenti anti-età". È un principio secondo il quale un'esposizione a piccole dosi a una sostanza tossica potrebbe risultare utile all'organismo: i vaccini. "Lo sport è l'esempio migliore per descrivere il principio dell'ormesi", continua il Prof. Suresh Rattan. "Quando si pratica uno sport, si sottopone il corpo a stress. Tuttavia, se non ci si dedica a un'attività fisica sostenendo che si creano più radicali liberi, speriamo che queste piccole sfide, questi micro stress arrechino un certo qual beneficio al nostro organismo". In presenza di attacchi, il nostro corpo sviluppa il proprio sistema di difesa immunitaria, che lo rende più resistente.

1 E se lo stress facesse bene alla pelle? - continua ►

Commenta
29/10/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te