Home  
  
  
    La bellezza è originale
Cerca

Cure per la pelle
Cure per la pelle
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Bellezza: le tendenze più originali

La bellezza è un ideale soggettivo, anche se i media vogliono far credere che si tratta di una questione di omologazione, che nasce nella mente delle persone per i motivi più diversi. Purtroppo, negli ultimi anni, la tendenza nel campo della bellezza è quella di scovare ricette e formule chimiche sempre più particolari per raggiungere la perfezione del viso e del corpo. Scopri quali sono quelle più originali.

La bellezza è originale
© Getty Images

La bellezza non ha età

Nella storia dell’umanità, le donne hanno sempre cercato di curare il loro aspetto e di abbellirsi, in ragione della ricerca del partner perfetto e che sia fedele il più a lungo possibile. Creme e unguenti emollienti esistono dalla notte dei tempi, gli antichi Egizi si truccavano tutti, Cleopatra si faceva il bagno nel latte d’asina, i Greci credevano che le feci di coccodrillo combattessero le rughe ma è nel secolo scorso che la ricerca della perfezione ha raggiunto i massimi livelli. Sebbene la bellezza sia un ideale ricercato da sempre, recentemente accade che, spinti dalla smania di essere belli in modo assurdo, ci si inventi rimedi molto particolari che lasciano a bocca aperta, che nulla hanno a che vedere con la chirurgia estetica, anch’essa spinta ai limiti per soddisfare i desideri più bizzarri. Ma quanto ci si può spingere oltre per apparire belli?

La bellezza non ha prezzo

Sempre più spesso, le aziende cosmetiche e le case farmaceutiche sfornano prodotti e molecole capaci di togliere qualche anno ad un viso segnato dal tempo o ad corpo che ha perso di tonicità. Spesso, però, quello che viene proposto sfiora il grottesco: la creazione di una crema antirughe a base di placenta di pecora ha lasciato basiti coloro che hanno scoperto di doverla mettere sul viso per eliminare le zampe di gallina, così come l’applicazione di foglie d’oro 24 carati da mettere su viso e decolté per qualche minuto. Pare che entrambi questi trattamenti siano in grado di stimolare la produzione di collagene e di donare alla pelle un spetto giovane e splendente, bisogna solo ignorarne la composizione chimica originale del primo o l’effetto sarcofago-dorato del secondo.

Prima di questi prodotti, sono state messe sul mercato creme non meno bizzarre: ricordiamo quella a base di bava di lumaca, che vanta addirittura una recente televendita sui canali televisivi, dalle potenti proprietà antirughe. Ci sono poi i sieri contenenti veleno di vipera e/o di api, capaci di distendere la pelle e impedire il riformarsi delle rughe (secondo lo stesso principio del botulino, che paralizza i muscoli del viso). Anche gli uccelli vengono in aiuto della bellezza: famose le creme a base di guano di volatile giapponese, sapientemente sterilizzato e ridotto in polvere da mescolare a basi per creme estetiche, in grado di lisciare la grana del viso e far splendere il colorito, e quelle a base della saliva di uccello, ricche, a quanto pare, di glicoproteine e acido N-acetilneuraminico, sostanze emollienti e nutrienti, coinvolte anche nel funzionamento del sistema immunitario. In Asia, le donne svelano ancora uno dei segreti più nascosti per mantenere una pelle liscia e senza rughe: frantumano una perla fino a farla divenire una polvere fine e la mandano giù con dell’acqua una volta al mese. Pare che gli effetti benefici sulla pelle e sulla salute generale del corpo siano significativi. Infine, recenti studi hanno portato alla luce le proprietà del plasma di coccodrillo: dalle proprietà antirughe, viene utilizzato come ingrediente nelle creme cosmetiche da molto tempo, anche se forse non ha fatto lo stesso scalpore come gli altri ingredienti naturali sopracitati.

Inutile dire che ognuno di questi trattamenti richiede una disponibilità economica che non tutti possiedono, tant’è che se ne legge le gesta sui giornali solo perché qualche VIPS li utilizza, pubblicizzandoli a livello mondiale e lasciando fuori tutti coloro che non possono permettersi sedute settimanali da centinaia di euro.

La bellezza non ha sesso

Con l’avanzare delle scoperte scientifiche nel campo della cura del corpo, si è assistito al fenomeno dell’omologazione dei sessi, per quanto riguarda la bellezza e l’utilizzo di creme e trattamenti estetici. Soprattutto, quando si parla di forma fisica, uomini e donne si collocano entrambi in prima fila e sperimentano integratori e creme a base di sostanze “innovative”. Dagli Stati Uniti arriva, ad esempio, una pillola che promette di fare miracoli in materia di grasso e cellulite. Viene prodotta mescolando la saliva di un anfibio del nord America, il mostro di Gila, che pare abbia la capacità di smorzare i morsi della fame. Il fluido agisce in quanto la sostanza che contiene, un peptide chiamato exendin-4, riduce notevolmente il bisogno di mangiare, così come quella di bere alcool. La scoperta è descritta in tutti i suoi particolari dagli scienziati dell’università svedese di Göteborg e pubblicata su riviste specializzate. Per i capelli, argomento caro ad entrambi i sessi, è miracoloso un balsamo prodotto a partire dallo sperma di bue, apparentemente ricco di sostanze capaci di rinforzare e ammorbidire la chioma.

Creme a base di saliva o di escrementi, massaggi deluxe con diamanti e unguenti, integratori a base di anfibi o altri animali insospettabili: la ricerca della bellezza è un argomento affascinante, che mostra cosa sono disposte a fare le persone per apparire perfette agli occhi del mondo, anche se c’è ancora chi afferma che la bellezza sia fatta dai difetti.

Fai attenzione a non farti ingannare dagli ingredienti utilizzati nei prodotti cosmetici e ricorda che “originale” non è garanzia di successo!

Commenta
23/05/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te