Home  
  
  
    Bellezza della pelle in estate
Cerca

Cure per la pelle
Cure per la pelle
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Cure estive della pelle

Sogniamo tutti una pelle sana e luminosa in estate. Ma, per esaudire questo desiderio, dobbiamo metterci del nostro. Preparare l'epidermide per l'aria aperta passa attraverso un piccolo percorso di bellezza: pulire a fondo, tonificare, idratare e modellare. Seguendo i nostri consigli, la tua carnagione ritroverà la propria luminosità e sarà pronta ad accogliere il sole.

Bellezza della pelle in estate
© Getty Images

Retinolo, polimeri, vitamine, ormoni o acidi della frutta, i prodotti di bellezza hanno un unico motivo in comune: renderti più bella per le vacanze. Approfitta quindi dei loro principi attivi rivoluzionari per rimetterti in luce.

Per una pelle sana e pulita

La nostra pelle deve continuamente affrontare aggressioni esterne. Alla fine della giornata, sul nostro viso si è accumulata una moltitudine di impurità e il suo film idrolipidico protettivo risulta sporco. Al fine di ridonarle purezza ed equilibrio, è necessario detergere delicatamente, ogni giorno, la nostra epidermide.

I prodotti detergenti sono preparazioni cosmetiche destinate a eliminare le particelle di polvere, le cellule morte, il sudore, il sebo e le tracce di trucco, nonché tutte le impurità che si depositano sulla superficie della pelle. Le sostanze lavanti sono concepite per rispettare il pH cutaneo. Saponi surgras, saponi liquidi, panetti dermatologici o syndet, latti, gel e mousse da bagno… la tua scelta avverrà principalmente in funzione del tuo tipo di pelle, della grana e della modalità di utilizzo dei prodotti. Usati quotidianamente, contribuiranno a ridonare splendore e dolcezza alla tua epidermide.

Per una pelle idratata

Una volta pulita a fondo, la pelle ha bisogno di reidratarsi, e per questo esistono i trattamenti idratanti. Il film idratante che depositano sulla pelle è costituito da corpi grassi che trattengono l'umidità dell'epidermide, impedendole così di evaporare: in questo modo la pelle rimane idratata. Le emulsioni alleggerite a base di liposomi o di cristalli liquidi contengono principi attivi che rispondono ai bisogni specifici di ciascun tipo di pelle.

Tra le creme idratanti da giorno e da notte, le emulsioni opacizzanti, i fluidi anti-inquinamento e le microemulsioni anti-arrossamento, la tua scelta avverrà principalmente in funzione del tuo tipo di pelle, della grana e della modalità di utilizzo dei prodotti.

Le pelli normali amano le creme leggere. Non mancano di texture grasse per conservare la loro morbidezza. Le pelli grasse o miste prediligono le creme fluide "olio in acqua" e le emulsioni opacizzanti, che riducono la lucidità della pelle. Le pelli secche e sensibili preferiscono le emulsioni "acqua in olio", ricche di principi attivi lenitivi e soprattutto di ceramidi, le molecole grasse in grado di trattenere l'acqua.

Fai una maschera a settimana

Maschere in crema, gel, polvere, film o a base di gesso, tutte da utilizzare in media una volta alla settimana. Efficaci e piacevoli da usare, i loro obiettivi variano a seconda dei trattamenti di cui ha bisogno l'epidermide. La maschera ha lo scopo di rispondere a un'esigenza particolare della pelle. Si tratta di una cura completa.

La maschera detergente è ricca di prodotti assorbenti e disincrostanti, al fine di eliminare le impurità e le cellule morte. La maschera normalizzante delle secrezioni seborroiche agisce tramite assorbimento per ristabilire l'equilibrio acido-basico. La maschera idratante ricrea il film idrolipidico grazie ai suoi umettanti e ai principi attivi idratanti. La maschera rassodante genera una vasodilatazione che stimola e rassoda i tessuti. La maschera levigante e rimodellante permette un effetto lifting immediato grazie ai suoi principi attivi con effetto tensore.

La cura del contorno occhi

A partire dai 30 anni, è consigliabile fare attenzione alle prime rughe del contorno occhi. Soprattutto perché è risaputo che in quella zona la pelle è 5 volte più sottile che nel resto del viso. Strizzatine d'occhi, battiti delle palpebre, stress e inquinamento sollecitano tutto il giorno la fragile epidermide di questa zona del viso.

Quando le zampe di gallina diventano visibili o si accentuano, compaiono le piccole rughe d'espressione tra le sopracciglia, le palpebre superiori si rilasciano e la zona sottostante gli occhi presenta un'atonia incipiente, tanto vale iniziare a prendersi cura del proprio sguardo.

Realizza a casa un trattamento completo "anti-affaticamento" per gli occhi:

• Inizia con una pulizia profonda del viso ultra dolce con un prodotto esfoliante specifico per pelli delicate. Esegui il peeling sul contorno occhi, a livello delle sopracciglia e sotto l'occhio mediante leggerissimi sfioramenti circolari per staccare con delicatezza tutte le particelle di cellule morte, praticamente invisibili, che tolgono luminosità allo sguardo.

• Sciacquati gli occhi utilizzando un nebulizzatore di acqua minerale.

• Continua il trattamento applicando una maschera rigenerante indicata per la delicatezza del contorno occhi.

• Prosegui il trattamento con un modellamento manuale realizzato usando una crema lifting che distenderà l'epidermide e levigherà le rughe del contorno occhi.

• Perfeziona l'aspetto luminoso degli occhi così ottenuto, applicando una delle creme idratanti da noi consigliate per il contorno occhi.

Bellezza della pelle e relax

Attivare la bellezza della propria pelle passa per il rilassamento di tutto il corpo. Se sei tra coloro che non amano le tecniche di rilassamento, opta per un bagno caldo a 37° della durata di 20 minuti, autentica promessa di distensione muscolare. Anche il massaggio del corpo produce un buon risultato sciogliendo le contratture nervose accumulatesi nel corso della giornata, senza contare che oggi le nuove creme dalle profumazioni rilassanti e gli oli essenziali dagli aromi floreali impiegati nelle sedute esaltano i sensi.

Tuttavia, se nonostante questo programma distensivo che favorisce il sonno ti senti ancora tesa, prima di applicare la tua crema da notte, bevi una tazza di tisana calmante a base di tiglio, verbena o valeriana, oppure procurati un profumo per cuscino. È davvero di tendenza e, poggiando la testa su un guanciale dall'odore gradevole, si comprende l'importanza del profumo per il nostro stato d'animo.

Respira i fiori d'arancio e ti lascerai immediatamente convincere dalle sue proprietà calmanti. Non dimenticare che il sonno viene favorito in particolare dalle camere da letto fresche, dall'oscurità, dalle pareti blu scuro o viola, da materassi e cuscini degni di tali nomi, e dagli esercizi di rilassamento...

Pelle: l'importanza del sonno

Se durante la giornata l'epidermide passa il tempo a combattere le aggressioni esterne, quali l'inquinamento, il freddo, il vento o il sole, per contro approfitta della notte per riparare ai loro danni. È nella calma notturna che inizia l'attività naturale di rigenerazione cellulare. Come noi, libera dalle aggressioni esterne, la pelle diventa a quel punto più ricettiva ai trattamenti ed è sufficiente prepararla a riceverli.

Il metodo più semplice, ma anche il più efficace, consiste, ogni sera, nello struccarsi il viso prima di applicarvi il trattamento da notte scelto. In seguito, ti basterà farlo penetrare praticando un massaggio dolce, picchiettando leggermente o, ancora, premendo sull'epidermide. Le indicazioni contenute all'interno dei cofanetti dei trattamenti da notte spiegano nel dettaglio la loro modalità di utilizzo. In alcuni casi vengono addirittura proposti esercizi di massaggio o di modellamento da effettuare durante la loro applicazione.

Che tu li scelga anti-età, anti-stress o rimodellanti, i trattamenti da notte sono diventati i migliori alleati della tua bellezza. Anche se spesso più costosi dei cosmetici da giorno, trova l'occasione di provarli, grazie ai campioncini, prima di acquistarli. Dopodiché... non potrai più farne a meno.

Pulita, idratata, purificata, coccolata, distesa e stimolata, la tua pelle sarà come nuova. Non ti resterà altro da fare che mantenerla e proteggerla bene dal sole.

Saphia Richou

Commenta
23/07/2015

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te