Home  
  
  
    Il balsamo per il corpo
Cerca

Cure per la pelle
L'idratazione della pelle
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il must dell'inverno: il balsamo

Più nutriente, cremoso e riparatore, il balsamo primeggia su tutti gli altri prodotti invernali. La sua formula ricca soddisfa in pieno le esigenze della nostra epidermide nei mesi più freddi dell'inverno, ridando piacere alla cura del proprio corpo. Bastano pochi semplici passi per diventare delle professioniste del balsamo.

Il balsamo per il corpo
© Getty Images

Il balsamo, il prodotto preferito dagli esperti

Anche se ben nutrita, la pelle rimane comunque soggetta alle screpolature e in inverno non passa giorno in cui non ci chiediamo come riuscire a proteggerla al meglio. La parola magica degli esperti è: il balsamo! Accantonato a causa della sua consistenza grassa e per il fatto che non sempre si sa come usarlo, il balsamo è in realtà il prodotto preferito dagli esperti: con un’ampia scelta di formulazione e consistenza, ci permette di soddisfare con un semplice gesto di bellezza i fabbisogni della nostra pelle in inverno.  

Un'emulsione con una formula specifica

Il balsamo intriga… Questo prodotto, in effetti, non assomiglia a nessun'altra crema: è un’emulsione in cui si uniscono ingredienti oleosi e liquidi, che lo rendono più ricco e consistente, differenziandosi dalle altre creme che sono invece untuose e morbide. I balsami possiedono un’azione riparatrice più intensa se contengono una quantità maggiore di sostanze grasse. "È possibile aggiungere olii e burri, che apportano lipidi", ricorda Christelle Robert, responsabile dei prodotti per Caudalie. Nella versione bio, gli oli vegetali vengono scelti in base al loro profumo e alle loro proprietà, al contrario i burri vegetali apportano "durezza"; "si possono inoltre aggiungere delle cere", aggiunge Sophie Marcheteau, esperta di cosmetici per Bionessence.

Il balsamo è un alleato contro la pelle secca in inverno

Anziché lamentarsi degli effetti del freddo sulla nostra pelle, scegliamo un prodotto adeguato per affrontare il gelo dell'inverno. " La composizione del balsamo è simile a quella del nostro film idrolipidico, e lo rende quindi di rapido assorbimento e con un effetto di lunga durata", spiega Sophie Marcheteau. Alla nascita il film idrolipidico è perfettamente integro ma con gli anni si deteriora progressivamente e quindi, perché possa svolgere al meglio il suo compito, è necessario aiutarlo a rigenerarsi. Quale alleato migliore del balsamo, così ricco di sostanze grasse e nutrienti? Quando le temperature si abbassano, la pelle ha ancora più bisogno del solito di prodotti rigeneranti e nutrienti", aggiunge Christelle Robert .

In inverno, infatti, viene prodotta una quantità inferiore di sebo rispetto alle altre stagioni; inoltre, si è più coperti e nei punti in cui la pelle viene sfregata dagli abiti si verifica un’eccessiva esfoliazione. In questa stagione sono molteplici i fattori che causano un disseccamento meccanico della pelle. Grazie al balsamo i fabbisogni nutritivi della pelle vengono soddisfatti dall’apporto di Omega 6, acidi grassi essenziali in grande quantità, vitamine e antiossidanti che si trovano negli oli vegetali. I vari di tipi di burro hanno proprietà lenitive e sono in grado di dare sollievo alla nostra pelle, che in inverno tende facilmente a "tirare" e a screpolarsi. Il balsamo è quindi un toccasana per le pelli da "secche" a "molto" secche, ma anche le pelli più grasse possono beneficiare delle sue molteplici proprietà..

L'applicazione del balsamo: un modo sensuale di prendersi cura di sé

"Più che un trattamento è un modo sensuale di prendersi cura del proprio corpo ", osserva Christelle Robert. La consistenza "golosa", gradevole e fondente è l’ideale per fare dell’applicazione un rituale molto piacevole. In più, i consigli dei nostri esperti ti aiuteranno a scoprire i "trucchi del mestiere" e a massimizzare i benefici del prodotto: in primo luogo, per una corretta applicazione "occorre scaldare una noce di balsamo tra le mani per renderlo più morbido", consiglia la nostra esperta di Caudalie. Una volta caldo, va applicato sul viso o sul corpo con massaggi circolari.

Il consiglio di Sophie Marcheteau: "Se si stende sul viso, evitare il contorno occhi, e applicare dall’interno verso l’esterno. Gli oli vegetali sono assorbiti velocemente dalla pelle, grazie alla loro composizione simile al nostro film idrolipidico. La sensazione di unto lo rende sgradito ad alcune persone, ma "spesso è perché se ne mette troppo", spiega la nostra esperta. Uno dei vantaggi del prodotto è infatti rappresentato dalla possibilità di utilizzare una quantità minima di prodotto.

Contrariamente a quanto si pensi, il balsamo è adatto anche alle pelli miste e grasse; basta scegliere l’olio di jojoba, più adatto alle loro esigenze. Se si applica una sola volta è meglio alla sera, raccomanda Christelle Robert:" Durante la notte la nostra pelle si rigenera e quindi i benefici sono di gran lunga superiori".

Catherine Maillard

Commenta
17/12/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te