Home  
  
  
    L'abbronzatura all'henné
Cerca

Cure per la pelle
Per un'abbronzatura perfetta
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'abbronzatura all'henné

Abbronzatura all’henné? Un’altra novità che cavalca l’onda del naturale o un vero trattamento per apparire al meglio? Coraggiosamente, la nostra giornalista esperta di bellezza è andata a indagare al Comptoir Paris Marrakech.

L'abbronzatura all'henné
© Getty Images

Arrivati all’istituto di bellezza, ci dirigiamo nello spazio situato nel sotterraneo. In un’atmosfera orientale molto chic, ci aspettano le cabine e il bagno turco.

Il principio dell’abbronzatura all’henné

Una volta sistemata sul lettino da massaggio, l’estetista inizia a farti un gommage su tutto il corpo, con un trattamento a base di foglie di henné sminuzzate. Senti i piccoli grani solleticarti la pelle che sarà così esfoliata bene. Questo gommage riguarderà tutto il corpo tranne il viso, il dorso delle mani e dei piedi, zone più fragili in cui il colorante prende più rapidamente. Queste parti saranno trattate dopo una pausa di distensione. In seguito, l’estetista ti avvolge prima nella pellicola e poi in un asciugamano. La luce è smorzata: non ti resta che chiudere gli occhi e rilassarti. Dopo 5/6 minuti, la ragazza torna per occuparsi del dorso delle mani, dei piedi e del viso. E poi di nuovo sotto la copertura per qualche minuto ancora (eccetto il viso che rimane libero. Menomale, possiamo respirare!). Il passo successivo è andare sotto la doccia a sciacquarsi! I granelli scivolano tra le dita, concludi il gommage con dolcezza. Una volta asciugata, bisogna stendersi di nuovo sul lettino perché il trattamento non è ancora terminato. Un leggero massaggio agli olii essenziali renderà la pelle ancora più setosa. E poi? Dopo un’ora di trattamento, purtroppo è il momento di andarsene.

Per informazione: È il tempo di posa che determina l’intensità dell’abbronzatura. Se desideri un’abbronzatura più marcata devi restare più a lungo avvolta nella pellicola. “Per lei basteranno dieci minuti perché ha la pelle molto chiara”, mi ha spiegato l’estetista.

Risultato dell’abbronzatura all’henné

50 € per un’ora di trattamenti per il corpo in un bel posto caloroso e piacevole è una giusta tariffa. Per quanto riguarda l’abbronzatura, non si esce abbronzate come dopo una vacanza ai Caraibi ma è meglio così perché è più discreta e… più accessibile. Si ha un bell’aspetto, il colorito è più luminoso: un vero successo! La prossima volta chiederò di restare qualche minuto in più avvolta nella pellicola, giusto per essere un po’ più scura. Forse ti starai domandando: e i residui? Ebbene, a parte qualche segno leggero tra le dita alla mano destra, l’abbronzatura è uniforme su tutto il corpo. In più, grazie all’esfoliazione e all’applicazione degli olii essenziali, la pelle è liscia, iridescente e delicatamente profumata. L’abbronzatura all’henné è l’ideale per rilanciare il proprio aspetto (e quindi risollevare il morale) in pieno inverno, per una serata importante o per le feste. Se vogliamo fare un paragone, a parità di risultato, l’abbronzatura all’henné è molto più piacevole delle cabine autoabbronzanti.

Abbronzatura all’henné: quali rischi?

L’henné in sé non comporta rischi (si tratta di un arbusto le cui foglie vengono raccolte e usate come colorante naturale). Solo l’henné nero (contenente parafenilendiamina), usato per i tatuaggi temporanei può provocare allergie ed eczemi. Abbronzatura all’henné: 50 € per 1 ora

Jessica Xavier

Commenta
30/09/2013
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te