Home  
  
  
    Gli alimenti che fanno abbronzare
Cerca

Cure per la pelle
Per un'abbronzatura perfetta
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gli alimenti che fanno abbronzare

Estate...è di scena l'abbronzatura! Creme, protezioni, cappelli… Conosci già le precauzioni per prendere il sole e abbronzarti senza rischi. Ma sapevi che anche l’alimentazione può aiutare la pelle a sopportare la luce e a prepararla a ottenere un’abbronzatura seducente e assicurata? Ecco i nostri consigli.

Gli alimenti che fanno abbronzare
© Getty Images

Privilegia gli alimenti giusti nella tua dieta!

Fai il pieno di antiossidanti

Perché? I raggi ultravioletti del sole favoriscono l’abbronzatura attivando la produzione di melanina, il pigmento della pelle, ma allo stesso tempo provocano la formazione di radicali liberi nelle cellule cutanee. Da qui l’invecchiamento precoce della pelle e un rischio maggiore di tumore cutaneo.

In che modo?
Assumi una quantità sufficiente di vitamine antiossidanti: infatti la combinazione di vitamina A, C ed E costituisce un’ottima difesa contro i danni dei radicali liberi e aumenta anche l’apporto di selenio, altro antiossidante molto efficace.
Ma soprattutto consuma più betacarotene e provitamina A: quando la concentrazione di questa sostanza è elevata, la pelle resiste meglio ai raggi solari e –cosa che non ci dispiace- comincia a prendere colore: un doppio vantaggio!

In pratica:

-  Assumi alimenti ricchi di vitamina C e betacarotene quali verdura e frutta fresca tipicamente estive. Consumali preferibilmente crudi o passati, affinché conservino le vitamine. Le migliori fonti di vitamine dell’estate: fragole, peperoni, crescione, pomodori. Gli alimenti che contengono il betacarotene: mango, albicocche, melone, carote, pesche gialle, spinaci, crescione, cocomero, guaiava. Inseriscili nella tua alimentazione!

-  La vitamina A è presente nel fegato, nel giallo d’uovo, nel pesce azzurro ed in burro e formaggio: cibi assolutamente da non eliminare dalla dieta!

- La vitamina E è apportata dagli olii vegetali, in particolare girasole e mais, da utilizzare regolarmente per cucinare e condire. Essa è presente anche nelle mandorle e nocciole, da sgranocchiare durante l’aperitivo, e le verdure fresche.

- Il selenio è contenuto nei crostacei, nei frutti di mare e nel pesce in generale, che si mangiano volentieri in estate, ma anche in funghi, aglio, cipolla e cereali.


Da ricordare: evita di consumare grandi quantità di sedano o finocchio che contengono gli psoraleni, elementi che possono sensibilizzare la pelle e favorire i colpi di sole.

Idrata la pelle dall’interno

Perché? Quando ci si espone regolarmente al sole gli acidi grassi delle membrane cellulari cutanee sono aggrediti e danneggiati. La pelle ha tendenza a perdere morbidezza e a disidratarsi.

In che modo? Bevi molto per assicurarti che il tuo organismo sia ben idratato e introduci nella tua dieta dei grassi buoni, come l’olio vegetale e il pesce, ricco di acidi grassi essenziali alfa linolenici omega 3.

1 Gli alimenti che fanno abbronzare - continua ►

Commenta
11/08/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Bellezza

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te