Home  
  
  
    Uomini e sudorazione
Cerca

Cure per la pelle
Sudorazione e deodoranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gli uomini e il sudore

La sudorazione è un male necessario: permette di regolare la temperatura corporea. E, in generale, non ce ne rendiamo neppure conto perché evapora rapidamente.

Uomini e sudorazione
© Getty Images

È solo in caso di sforzo intenso, di situazione di stress, di forte calore o di traspirazione eccessiva che si fa percepire e può diventare fastidiosa, tanto per noi quanto per gli altri. Combattere la sudorazione è una questione di corretta igiene, di scelta del giusto deodorante e di alcuni trucchi che stiamo per rivelarti. Sono molti gli uomini ad utilizzare il deodorante, tuttavia questo gesto quotidiano non è l'unico mezzo per regolare la traspirazione maschile e per combattere i cattivi odori.

Uomini, sudore e igiene personale

I disagi dovuti alla traspirazione abbondante derivano dall'iperstimolazione delle ghiandole sudoripare, in particolare delle eccrine. Presenti sotto le ascelle, sul palmo e sulla pianta dei piedi, queste ghiandole garantiscono la termoregolazione del nostro corpo. Le loro compagne, le ghiandole apocrine, sono responsabili dei cattivi odori e sono localizzate esclusivamente sotto le ascelle. Per far fronte alle irregolarità o agli eccessi del nostro metabolismo, è d'obbligo una corretta igiene personale. Docce regolari e l'uso di biancheria intima adatta ti permetteranno di uscire, o uscire di nuovo, fresco come una rosa.

Uomini: come scegliere il deodorante?

I deodoranti sono concepiti per coprire l'odore della traspirazione, mentre gli antitraspiranti limitano la secrezione di sudore. Tuttavia, nel gergo corrente, i deodoranti raggruppano sotto la stessa denominazione i due tipi di azione appena descritti: oggi, infatti, la maggioranza dei deodoranti contiene principi attivi antitraspiranti a base di sali di alluminio. Controlla con attenzione la loro composizione sul flacone. Per evitare le macchie di sudore sotto le braccia, punta piuttosto su un deodorante dalle proprietà antitraspiranti.

Gli stick e i gel permettono di avere una concentrazione più elevata di sali di alluminio rispetto agli spray e anche di bloccare localmente la secrezione di sudore. La loro modalità di applicazione evita qualunque dispersione del prodotto. Per questa ragione, è meglio consigliare alle persone che soffrono di traspirazione intensa di utilizzare uno stick o un gel anziché uno spray. Tuttavia, bisogna riconoscere che il vantaggio dello spray e del gel consiste nell'estrema sensazione di freschezza che lasciano.

Piedi al caldo... e sudorazione

Sotto le piante dei piedi si annidano numerose ghiandole sudoripare che svolgono il ruolo di termostato e permettono di regolare il calore provocato dalla temperatura esterna, così come i diversi sfregamenti che surriscaldano gli arti inferiori. Inoltre, portare scarpe chiuse e indossare calze sintetiche fa aumentare la traspirazione. I piedi diventano madidi e maleodoranti.

L'ideale, ovviamente, sarebbe camminare con i sandali, ma non è davvero possibile farlo tutti i giorni. L'unica soluzione è evitare le calzature con l'interno realizzato in materiali sintetici e preferire le calze in fibra naturale. Per gli sportivi, la maggioranza delle marche propone calze le cui fibre trattate in maniera speciale consentono l'evacuazione della traspirazione, mantenendo i piedi asciutti ed evitando la formazione dei cattivi odori grazie a un trattamento battericida. Infine, alcuni deodoranti specifici per i piedi, più semplici da utilizzare rispetto al talco delle nostre nonne, ti faranno sentire a tuo agio dentro le scarpe da ginnastica durante tutta la giornata.

Hélène Huret

Commenta
03/07/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te