Home  
  
  
    I segreti per un colorito perfetto
Cerca

Trucco del viso
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I segreti per un colorito perfetto

Il segreto per ottenere un bel colorito richiede anzitutto una pelle perfettamente pulita e regolarmente idratata.

I segreti per un colorito perfetto
© Getty Images

Nessun fondotinta è in grado di resistere un'intera giornata su una pelle disidratata. Anche il più costoso può creare dei segni e far apparire delle irregolarità se non viene steso su una base più che uniforme. Indipendentemente dal tuo tipo di pelle, non applicare il tuo make up senza prima aver steso una buona crema idratante.

Idratare per preparare l'applicazione del fondotinta

La crema idratante è un must per la preparazione del colore delle pelli secche che, senza questo prodotto, presenterebbero delle imperfezioni. Al contrario le pelli grasse richiedono solo un fluido idratante leggero. Questa base facilita l'applicazione del fondotinta, facendolo scivolare sulla pelle e assicurandone una distribuzione uniforme.
Il trucco della sera, sottoposto al calore degli ambienti interni e delle luci, richiede l'utilizzo di sieri idratanti in fiale, che fissano i colori e ne assicurano la tenuta per tutta la serata.

La spugnetta applicatrice, strumento per il trucco professionale

Applicato con una spugnetta, il fondotinta acquista tutto il suo valore. L'applicazione viene eseguita utilizzando una spugna leggermente inumidita. È sufficiente tirare il fondotinta dal centro del viso verso l'esterno per ottenere un colorito splendente.
Tamponando la spugna sul viso è possibile ottenere un risultato molto coprente. Reso uniforme attraverso un leggero massaggio al termine dell'applicazione, anche se denso, il fondotinta avrà un effetto molto naturale. Il fondotinta si applica con piccoli tocchi su fronte, guance, mento, arcate sopraccigliari, occhi e collo. Il contorno occhi richiede l'utilizzo di un fondotinta più chiaro da applicare picchiettando delicatamente l'epidermide.
Le spugne in lattice sono le più pratiche. Si usano inumidite e sempre dal lato ruvido.
Di forma triangolare, si prestano meglio al trucco degli occhi.

I gesti che fanno la differenza

Uniformare

Non c'è nulla di più brutto da vedere dei segni del fondotinta, sinonimo di un trucco non curato. È sufficiente tamponare con una spugna per unire questi segni e sfumarli.
Cerca di far sparire quelli all'attaccatura dei capelli, tra il viso e il collo, agli angoli del naso e a quelli della bocca. Non dimenticare il contorno degli occhi, punto focale di ogni viso.

Fissare

La cipria trasparente fissa il trucco senza alterare i colori e va usata diverse volte nell'arco della giornata. Si applica utilizzando un piumino di velluto su tutto il viso, insistendo sugli angoli interni ed esterni degli occhi, le palpebre superiori, la radice delle ciglia inferiori e superiori, gli angoli del naso e quelli delle labbra.

Vaporizzare

Questa tecnica può essere realizzata solo con fondotinta compatti e permette di ottenere un trucco di lunga durata. Dopo avere applicato la cipria ed eliminato l'eccesso con una velina, spruzza sul viso un velo di acqua in spray o un fissatore del trucco.

Saphia Richou

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Qual è la pettinatura giusta per te?

Test bellezza

Scopri la pettinatura giusta per te